Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: SSD cache (Temp dir)

  1. #1
    Lupo
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Napoli
    Messaggi
    33
    Mi piace
    5
    Piace 2 volte in 2 post

    Thumbs up SSD cache (Temp dir)

    Ciao a Tutti.
    Sono un utente di LW, precisamente ho iniziato ad usarlo diversi anni fà (da v6.5b a v8), dopodichè sono passato a Modo (mi occupo di immagini, più che di animazioni). Deluso dalle ultime 2 versioni di quest'ultimo (come features) e dalla instabilità cronica, sono ritornato a LW (di cui mi sono sempre informato nel frattempo): è stato un pò come ritrovare una "vecchia fiamma"... Oltre a riscoprire il piaceredi usarlo, trovo che sia molto migliorato ed ora è un"vero" pacchetto completo (anche se qualche feature tipo scuplting/painting lo renderebbe ancora più completo).

    Scusate la lungaggine, vengo al dunque:
    utilizzo Windows 7 Pro (x64) su Dell Precision T5810 a cui ho aggiunto un disco SSD da 128GB come disco-primario (sistema e programmi) al disco S-ATA da 1TB (dati). Utilizzo Photoshop, Illustrator (per lavoro), After FX ed appunto LightWave (per progetti personali).

    LightWave utilizza la directory "TEMP" di Windows per immagazzinare propria cache, files temporanei e per l'applicazione LW-HUB.
    E' consigliabile che i dischi SSD siano utilizzati al minimo possibile come "caching" per le applicazioni (ci sono guide di ottimizzazioni sul web ed effettivamente ho notato notevoli incrementi nelle prestazioni).
    Alcuni consigliano di spostare la directory TEMP di Windows (e quindi di LW) su di un altro disco per incrementare le prestazioni. Però i programmi di Adobe (per me fondamentali) consigliano di tenere i propri scratch-disks su dischi diversi da quelli dove risiede Windows, quindi non vorrei spostare la directory TEMP di Windows dal disco SSD.
    In sintesi: è possibile assegnare a LighWave una directory temp\cache che non sia quella di Windows? E se sì, come?
    Aspetto Vs indicazioni. GRAZIE in anticipo.
    Ultima modifica di Ross; 01-05-16 alle 14:44

  2. #2
    Licantropo L'avatar di SlowMan
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Lugo di Romagna
    Messaggi
    1,772
    Mi piace
    166
    Piace 71 volte in 59 post
    Ho spulciato la documentazione e cercato in rete ma non ho trovato checché di utile così ho condiviso il post nel gruppo di LWITA su Facebook sperando che qualcuno più esperto sappia dare una risposta...
    sempre che la cosa sia fattibile.

  3. #3
    Licantropo L'avatar di SlowMan
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Lugo di Romagna
    Messaggi
    1,772
    Mi piace
    166
    Piace 71 volte in 59 post
    Mauro Sanna ha risposto dal gruppo su FB:

    "Io ho un ssd per il sistema operativo e i programmi. Poi ho un sata 3 da 2 TB per i dati, ed infine un ssd, più grande del primo, per la cache dei programmi che mi permettono di scegliere.
    In questo modo va tutto bene, anche con LightWave e Windows che utilizzano il boot disc ssd.
    Un'altra cosa: non lasciare che Windows gestisca automaticamente il paging. Modificate in modo da dargli uno spazio fisso. Io lo imposto più o meno alla stessa quantità di ram fisica."

    Spero sia utile.

  4. #4
    Lupo
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Napoli
    Messaggi
    33
    Mi piace
    5
    Piace 2 volte in 2 post
    Innanzitutto GRAZIE per la risposta e per i preziosi consigli.
    Effettivamente, non ho notato problemi rilevanti nelle prestazioni di LightWave mantenendo le impostazioni di default, il software non quasi mai è "crashato" (forse una volta o due...) e "performa" bene.
    Riguardo il disco SSD, ho seguito delle guide che si trovano in "rete" su come ottimizzarne l'uso (disattivazione di "ibernazione", "deframmentazione", "indicizzazione", etc, etc,) e, riguardo al "paging", utilizzo 1024\2048 MB (su unità "C") come "dimensioni personalizzate".

    Cmq, la mia config è la seguente:
    Dell Precision T5810,
    CPU: Intel Xeon 3,50GHz,
    MB: Intel X99,
    RAM: 16GB DDR4 1066MHz ECC,
    Kingstone SSD 128GB (aggiunto successivamente, usato x Win7 Pro e programmi),
    WD HDD 1TB S-ATA2 (usato x dati ed Adobe scratch-disks),
    NVidia Quadro K2200,
    etc, etc.

    Ancora GRAZIE.
    Ultima modifica di Ross; 25-05-16 alle 09:24

  5. #5
    Licantropo L'avatar di SlowMan
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Lugo di Romagna
    Messaggi
    1,772
    Mi piace
    166
    Piace 71 volte in 59 post
    Prego.

  6. #6
    Lupo
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Napoli
    Messaggi
    33
    Mi piace
    5
    Piace 2 volte in 2 post
    Ciao!
    Nel file di configurazione del "Modeler" ("LWM2015.3-64.CFG") ho trovato questo parametro:

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: temp-1.jpg 
Visualizzazioni: 109 
Dimensione: 188.0 KB 
ID: 15990

    Provando a modificare assegnando una directory a propria scelta (nel mio caso "D:\Temp"), LW si avvia e dopo un secondo "crasha"...
    Questo parametro "Temp Directory" è presente solo nel file di config del Modeler. Ho provato anche a copiare-incollare negli altri file di configurazione ("LW2015.3-64.CFG" e "LWHUB2015.3-64.CFG"), provando poi anche a cambiare anche "UseCustomPath" (=1 invece di =0) che mi sembrava attinente (non sono un programmatore, quindi ho fatto tutti tentativi alla cieca, per non dire di peggio...), ma ho ottenuto sempre lo stesso risultato: LW si avvia e dopo un secondo "crasha"...
    Ultima modifica di Ross; 25-05-16 alle 09:26

  7. #7
    Lupo
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    Napoli
    Messaggi
    33
    Mi piace
    5
    Piace 2 volte in 2 post
    Scusate ancora,
    considerando tutti gli scenari possibili riguardo questo argomento, soprattutto considerando che i dischi SSD non "gradiscono" molte "scritture", la migliore soluzione sembrerebbe quella di postare il Windows paging file e la User\Temp directory su di un altra unità-disco...
    Così facendo, nel mio caso si sono verificati malfunzionamenti (messaggio "invalid partition table!" alla fine del "boot", risolvibile resettando il BIOS alle impostazioni di default, almeno in Win7...) e rallentamenti (alcune scene caricano, calcolano dinamiche e renderizzano molto più lentamente). Pertanto ho riportato la directory Temp ed il "paging file" di Windows (sempre con dimensioni personalizzate) sull'unità "C" e tutto si è rimesso a posto come prima, niente più messaggi di errore all'avvio e performance migliorata. Quindi stavo pensando di usare LW in "isolate mode", senza l'Hub... Forse potrebbe essere una soluzione per non sfruttare troppo l'SSD in "scrittura"....
    Ultima modifica di Ross; 30-05-16 alle 07:58

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-08-13, 17:49
  2. Radiosity MC con Cache Animation
    Di Wotan3d nel forum LW3D
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-10-09, 11:56
  3. arcano Cache radiosity!!!
    Di Solferinom nel forum LW3D
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 04-06-09, 08:07
  4. Cache radiosity in montecarlo e (Fprime)?
    Di happymilk nel forum LW3D
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-08-05, 20:56

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •